Scrivere per:

Lo scacciadubbi
Una risposta ad ogni tuo dubbio
di grammatica e stile.
Uno strumento prezioso per
comunicare senza errori
G (doppia o no?)
Perché alcune parole hanno una doppia g (stupidaggine, testardaggine) e altre no (voragine)? Come regolarsi nel dubbio?
Lombaggine o lombagine? Immagine o immaggine?

Una regola empirica (valida nel 95 per cento dei casi: propaggine, infatti, rientra nel restante 5) può essere di aiuto.
Alla parola testardaggine, per esempio, se si toglie ggine e resta un vocabolo di senso compiuto, vuol dire che ci vogliono due g: testarda ha un senso compiuto, quindi, due g.
Da immaggine (?) togliamo ggine e resta imma che non ha alcun senso; quindi, una sola g: immagine.
Cartagine, ovviamente, fa eccezione perché è una città, anche se togliendo ggine resta carta che è una parola di senso compiuto.



Torna all'indice degli argomenti


Sito creato da manuscritto.it © 2002 - Tutti i diritti riservati.