Scrivere per:

Lo scacciadubbi
Una risposta ad ogni tuo dubbio
di grammatica e stile.
Uno strumento prezioso per
comunicare senza errori
E o ed?
L'utilizzo della d "eufonica"

In Italiano, la cosiddetta d eufonica si può aggiungere ai monosillabi a, e, o quando questi sono seguiti da una parola che comincia per vocale.

Il suo uso, però, non è obbligatorio e dipende solamente da una scelta di stile personale.

Se si vuole stabilire un criterio, si potrà decidere di utilizzare la d dopo a ed e solo quando la parola che segue inizia con la stessa vocale.
Si scriverà dunque "ad altri", "a onor del vero", "ed erano", "e avevano".

La d eufonica dopo la o, invece, è ormai in disuso, per cui è meglio scrivere "ieri o oggi" piuttosto di "ieri od oggi".


Torna all'indice degli argomenti


Sito creato da manuscritto.it © 2002 - Tutti i diritti riservati.